Crisi di una generazione, malattia della storia