L’articolo esamina il fenomeno dell’autoregolamentazione nel settore finanziario nella prospettiva della tutela del risparmio, con specifico riferimento alle conseguenze della violazione delle norme di comportamento poste dalle associazioni di categoria degli operatori. L’obiettivo è verificare l’attitudine degli strumenti di tutela previsti a garantire le posizioni soggettive dei risparmiatori. The essay focuses on financial groups’ self-discipline rules from the perspective of the protection of savings, with specific reference to the consequences of their violation. The aim is verify the legal instruments aptitude to protect savers’ legitimate interests

I codici di comportamento degli operatori nanziari: note brevi sulla tutela del risparmio

Serena Stacca
2018

Abstract

L’articolo esamina il fenomeno dell’autoregolamentazione nel settore finanziario nella prospettiva della tutela del risparmio, con specifico riferimento alle conseguenze della violazione delle norme di comportamento poste dalle associazioni di categoria degli operatori. L’obiettivo è verificare l’attitudine degli strumenti di tutela previsti a garantire le posizioni soggettive dei risparmiatori. The essay focuses on financial groups’ self-discipline rules from the perspective of the protection of savings, with specific reference to the consequences of their violation. The aim is verify the legal instruments aptitude to protect savers’ legitimate interests
978-88-9211184-4
codici di comportamento; operatori finanziari; tutela dei risparmiatori; rilevanza
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/12753
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact