Il metodo autobiografico e la pedagogia di genere tra relazione, cura e cittadinanza