Il riconoscimento degli educatori e dei pedagogisti da parte delle associazioni professionali: un'istanza condivisa e diversificata