Abitare la battaglia. Ardengo Soffici e Curzio Malaparte