Figure del sentire politico: Thomas Mann e le "Considerazioni di un impolitico"