Attraverso l’intreccio tra analisi delle fonti e dei documenti e analisi diretta del dato materiale, il volume approfondisce e rivela la storia costruttiva della Sala degli Angeli, originariamente chiesa dell’Eremo, convento di stretta clausura di regola teatina, che Orsola Benincasa desiderò istituire alla fine della sua vita (1618), e che venne realizzato in un lungo lasso di tempo, dal 1632, posa della prima pietra, al 1669, cerimonia di inaugurazione.

La Sala degli Angeli nel complesso conventuale di Suor Orsola Benincasa

Maria Teresa Como
2020

Abstract

Attraverso l’intreccio tra analisi delle fonti e dei documenti e analisi diretta del dato materiale, il volume approfondisce e rivela la storia costruttiva della Sala degli Angeli, originariamente chiesa dell’Eremo, convento di stretta clausura di regola teatina, che Orsola Benincasa desiderò istituire alla fine della sua vita (1618), e che venne realizzato in un lungo lasso di tempo, dal 1632, posa della prima pietra, al 1669, cerimonia di inaugurazione.
978-88-9391-685-1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/15780
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact