Commento all'art. 162, Codice dei beni culturali e del paesaggio, II edizione