La variabilità interna della matrice delle correlazioni