Il saggio esplora i temi e le correnti che attraversano l'opera di Claude Lévi-Strauss, dal metodo strutturale alla critica all'antropocentrismo, fino a giungere all'analisi dei miti e del rapporto tra l'antropologia e le altre discipline, in primis la filosofia e la storia. Una riflessione sull'opera complessiva di uno dei maîtres à penser del Novecento che  mette in luce il ruolo dell'antropologia strutturale nel quadro storico ed epistemologico delle scienze umane nella seconda metà del XX secolo.

Un astronomo delle costellazioni umane

NIOLA M
2008

Abstract

Il saggio esplora i temi e le correnti che attraversano l'opera di Claude Lévi-Strauss, dal metodo strutturale alla critica all'antropocentrismo, fino a giungere all'analisi dei miti e del rapporto tra l'antropologia e le altre discipline, in primis la filosofia e la storia. Una riflessione sull'opera complessiva di uno dei maîtres à penser del Novecento che  mette in luce il ruolo dell'antropologia strutturale nel quadro storico ed epistemologico delle scienze umane nella seconda metà del XX secolo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/17891
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact