Il saggio ricostruisce, attraverso l’analisi diacronica delle opere e degli scambi epistolari, la raffigurazione del proprio corpo proposta da Aldo Palazzeschi. Il sorriso, il riso, il ghigno, che nascono dal dolore ed esprimono la ribellione agli imperativi della cultura dominante, sono forse i tratti che meglio raffigurano il corpo dell’autore. La guerra, nei confronti della quale lo scrittore si accusa di una grigia e inefficace neutralità, segna la trasformazione della potente arma dell’ironia. Ne nasce una straordinaria capacita di amplificazione del riso che coincide con una raggiunta maturità capace di esorcizzare il narcisismo giovanile, ed esprimere una ritrovata padronanza delle differenze

L'angelo e il gobbo: l'ubiquità riflessa del corpo di Palazzeschi

BUFACCHI, EMANUELA
2010

Abstract

Il saggio ricostruisce, attraverso l’analisi diacronica delle opere e degli scambi epistolari, la raffigurazione del proprio corpo proposta da Aldo Palazzeschi. Il sorriso, il riso, il ghigno, che nascono dal dolore ed esprimono la ribellione agli imperativi della cultura dominante, sono forse i tratti che meglio raffigurano il corpo dell’autore. La guerra, nei confronti della quale lo scrittore si accusa di una grigia e inefficace neutralità, segna la trasformazione della potente arma dell’ironia. Ne nasce una straordinaria capacita di amplificazione del riso che coincide con una raggiunta maturità capace di esorcizzare il narcisismo giovanile, ed esprimere una ritrovata padronanza delle differenze
978-88-8992-057-2
Letteratura italiana XX secolo, Autoritratti letterari, Ironia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/191
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact