Lo schermo e l'acquario. Scienza, finzione e immersività nel cinema degli abissi