Il testo raccoglie gli atti del primo convegno promosso dalla rivista Familia sul tema dei rapporti possibili tra diritto di famiglia e dei minori e il mondo (invadente) delle nuove tecnologie. Le riflessioni degli autori svelano aspetti complessi e delicati che incidono sulla tutela essenziale del minore ma anche sui rapporti coniugali e di coppia in generale così come sulla stessa configurazione dell’affettività umana che appare in rapida trasformazione, coinvolgendo figure come i robot antropomorfi e gli avatar digitali. Altrettante criticità si presentano sul piano dei rapporti successori: i data del decuius appaiono beni di sempre maggiore consistenza ma di altrettanta difficoltà di trasmissione in capo agli eredi.

Il diritto di famiglia nell’era digitale. Le regole di protezione dei minori e dei coniugi

Lucilla Gatt
2021

Abstract

Il testo raccoglie gli atti del primo convegno promosso dalla rivista Familia sul tema dei rapporti possibili tra diritto di famiglia e dei minori e il mondo (invadente) delle nuove tecnologie. Le riflessioni degli autori svelano aspetti complessi e delicati che incidono sulla tutela essenziale del minore ma anche sui rapporti coniugali e di coppia in generale così come sulla stessa configurazione dell’affettività umana che appare in rapida trasformazione, coinvolgendo figure come i robot antropomorfi e gli avatar digitali. Altrettante criticità si presentano sul piano dei rapporti successori: i data del decuius appaiono beni di sempre maggiore consistenza ma di altrettanta difficoltà di trasmissione in capo agli eredi.
978-88-3379-307-8
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/19791
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact