Il testo ricostruisce i principali caratteri della fortuna storica e letteraria di Lorenzino de' Medici, tirannicida e celebre autore nella notte dell'Epifania del 1537 di una congiura che liberò Firenze dal suo illegittimo duca Alessandro e sconvolse gli equilibri politici italiani ed europei. Ripercorrendo testimonianze coeve relative a questo evento si delineano i tratti del <> o del <>. Si mettono in luce anche alcuni aspetti della riscoperta letteraria della figura storica di Lorenzino de' Medici, in un'ottica funzionale alla diffusione degli ideali risorgimentali.

In morte del tiranno. Lorenzino de' Medici da Bruto toscano a Bruto italiano

Russo, Francesca
2021

Abstract

Il testo ricostruisce i principali caratteri della fortuna storica e letteraria di Lorenzino de' Medici, tirannicida e celebre autore nella notte dell'Epifania del 1537 di una congiura che liberò Firenze dal suo illegittimo duca Alessandro e sconvolse gli equilibri politici italiani ed europei. Ripercorrendo testimonianze coeve relative a questo evento si delineano i tratti del <> o del <>. Si mettono in luce anche alcuni aspetti della riscoperta letteraria della figura storica di Lorenzino de' Medici, in un'ottica funzionale alla diffusione degli ideali risorgimentali.
9788899415945
Tirannicidio, Firenze nel Rinascimento, Fortuna letteraria di Lorenzino de' Medici, Iconografia politica
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/19870
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact