A partire dalla differenza concettuale tra alfabetizzazione e literacy, il contributo ricostruisce le condizioni storico-teoriche che hanno portato, all’inizio del secolo scorso, prima negli USA e poi nel mondo anglofono, all’emergenza di una cultura educativa volta allo sviluppo della reading literacy intesa come l’abilità funzionale di lettura in opposizione alla sola abilità tecnica. Lì dove tale ricostruzione ha due effetti maggiori: da un punto di vista epistemologico, consente di collocare il concetto di ‘reading literacy’ in due correnti pedagogiche (l’attivismo e il pragmatismo) che, per quanto criticabili, sono teoreticamente salde, liberandolo così da una troppo rapida associazione con la visione neoliberista dell’educazione; da un punto di vista metodologico, permette di riconoscere l’esistenza di pratiche di educazione alla lettura funzionale di stampo comunitario e non standardizzato e, dunque, radicalmente diverse da quelle consuetudinariamente messe in atto oggi nelle nostre scuole attraverso i progetti e gli interventi di promozione della reading literacy.

Ripensare la reading literacy per una scuola attuale

Chello, Fabrizio;Manno, Daniela
2021

Abstract

A partire dalla differenza concettuale tra alfabetizzazione e literacy, il contributo ricostruisce le condizioni storico-teoriche che hanno portato, all’inizio del secolo scorso, prima negli USA e poi nel mondo anglofono, all’emergenza di una cultura educativa volta allo sviluppo della reading literacy intesa come l’abilità funzionale di lettura in opposizione alla sola abilità tecnica. Lì dove tale ricostruzione ha due effetti maggiori: da un punto di vista epistemologico, consente di collocare il concetto di ‘reading literacy’ in due correnti pedagogiche (l’attivismo e il pragmatismo) che, per quanto criticabili, sono teoreticamente salde, liberandolo così da una troppo rapida associazione con la visione neoliberista dell’educazione; da un punto di vista metodologico, permette di riconoscere l’esistenza di pratiche di educazione alla lettura funzionale di stampo comunitario e non standardizzato e, dunque, radicalmente diverse da quelle consuetudinariamente messe in atto oggi nelle nostre scuole attraverso i progetti e gli interventi di promozione della reading literacy.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/24513
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact