Nella sezione dell'autore vengono esplorati aspetti inediti della intensa produzione lignea napoletana tra fine '500 e inizio '600. Inoltre, vengono indagati i rapporti tra intagliatori e incisori. A tal proposito, viene per la prima volta tracciato un profilo di Giovan Andrea Magliulo, figura molto importante di incisore, orafo, medaglista e progettista di altari e soffitti, sostanzialmente ignorato o trascurato dagli studi precedenti.

Intagliatori, incisori, scultori, sodalizi e società nella Napoli dei viceré. Ritorno all’Annunziata

De Mieri S
2015

Abstract

Nella sezione dell'autore vengono esplorati aspetti inediti della intensa produzione lignea napoletana tra fine '500 e inizio '600. Inoltre, vengono indagati i rapporti tra intagliatori e incisori. A tal proposito, viene per la prima volta tracciato un profilo di Giovan Andrea Magliulo, figura molto importante di incisore, orafo, medaglista e progettista di altari e soffitti, sostanzialmente ignorato o trascurato dagli studi precedenti.
9788867661107
Intaglio ligneo
Incisione
Modelli
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/24996
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact