La storia di Santo Domingo comincia sostanzialmente coll'insediamento del primo vescovo residente, l'italiano Alessandro Geraldini (1519-1524). Questi ha modo di misurarsi in maniera assai drammatica con gli enormi problemi di un mondo semibarbaro, e dove gli Europei tendono a brutalizzare i nativi per sottometterli.

Alessandro Geraldini vs Rodrigo de Figueroa: la Chiesa dominicana, gli encomenderos, il problema degli indios

E. D'Angelo
2021

Abstract

La storia di Santo Domingo comincia sostanzialmente coll'insediamento del primo vescovo residente, l'italiano Alessandro Geraldini (1519-1524). Questi ha modo di misurarsi in maniera assai drammatica con gli enormi problemi di un mondo semibarbaro, e dove gli Europei tendono a brutalizzare i nativi per sottometterli.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/27773
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact