L'analisi in particolare del Prologo della Passione di Abbaciro e Giovanni (BHL 2081) di Pietro Suddiacono consente di individuare la sottile e precisa concezione che, del racconto agiografico, hanno gli esponenti della Scuola agiografica napoletana di sec. X.

La coscienza degli assassini. Citazione scritturale e riflessione metalinguistica nei prologhi agiografici suditaliani dei secoli IX e X

D'ANGELO, Edoardo
2001

Abstract

L'analisi in particolare del Prologo della Passione di Abbaciro e Giovanni (BHL 2081) di Pietro Suddiacono consente di individuare la sottile e precisa concezione che, del racconto agiografico, hanno gli esponenti della Scuola agiografica napoletana di sec. X.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/2928
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact