Un progetto di ricerca interdisciplinare, sviluppato con C. Prosperi Porta (Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro), finalizzato alla conoscenza e alla conservazione dei manufatti in terra di interesse storico-archeologico e, più in particolare, alla definizione di tecniche costruttive e mestieri tradizionali. La ricerca in corso intende restituire, attraverso lo studio delle diverse tipologie di costruzioni in terra ancora oggi presenti nell’intero bacino del Mediterraneo, dalla Spagna al Marocco, dalle coste del Levante alle aree vicino e medio Orientali, un patrimonio da pochi decenni riscoperto di cui bisogna recuperare la memoria tecnologica. Tale risorsa costituisce infatti un forte elemento identitario che oggi è necessario tutelare, quale importante filo conduttore per la valorizzazione delle singole aree regionali e soprattutto nelle problematiche locali della tutela: dallo scavo alla conservazione in situ. Parte centrale del contributo è stato dedicato agli aspetti metodologici e alla presentazione di alcuni significativi progetti realizzati in Italia e all’estero.

La conservación de obras en tierra cruda

PEPE, Carla;
2007

Abstract

Un progetto di ricerca interdisciplinare, sviluppato con C. Prosperi Porta (Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro), finalizzato alla conoscenza e alla conservazione dei manufatti in terra di interesse storico-archeologico e, più in particolare, alla definizione di tecniche costruttive e mestieri tradizionali. La ricerca in corso intende restituire, attraverso lo studio delle diverse tipologie di costruzioni in terra ancora oggi presenti nell’intero bacino del Mediterraneo, dalla Spagna al Marocco, dalle coste del Levante alle aree vicino e medio Orientali, un patrimonio da pochi decenni riscoperto di cui bisogna recuperare la memoria tecnologica. Tale risorsa costituisce infatti un forte elemento identitario che oggi è necessario tutelare, quale importante filo conduttore per la valorizzazione delle singole aree regionali e soprattutto nelle problematiche locali della tutela: dallo scavo alla conservazione in situ. Parte centrale del contributo è stato dedicato agli aspetti metodologici e alla presentazione di alcuni significativi progetti realizzati in Italia e all’estero.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/2951
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact