La violenze dell'autoesclusione