Nuove tecnologie e rapporto di lavoro: il quadro generale