La società del presente, la memoria del passato. Sul rapporto tra storia e comunicazione