La trascrizione di un manoscitto conservato nella Biblioteca Nazionale di Napoli mette a disposizione degli studiosi una fonte preziosa per studiare il viaggio che Maria Anna d'Asburgo fece nel 1630 attraverso l'Italia e il suo soggiorno a Napoli prima di raggiungere l'Ungheria. Il testo è l'occasione per analizzare relazioni, abitudini e modi di vivere delle aristocrazie europee.

Una regina, una corte, una capitale. Storia di un viaggio tra politica e mondanità

FIORELLI, Vittoria
2011

Abstract

La trascrizione di un manoscitto conservato nella Biblioteca Nazionale di Napoli mette a disposizione degli studiosi una fonte preziosa per studiare il viaggio che Maria Anna d'Asburgo fece nel 1630 attraverso l'Italia e il suo soggiorno a Napoli prima di raggiungere l'Ungheria. Il testo è l'occasione per analizzare relazioni, abitudini e modi di vivere delle aristocrazie europee.
978-88-569-0168-9
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/3476
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact