Nel presente lavoro, che ha come tema specifico la percezione sociale del rapporto legalità-illegalità in un vicolo del centro storico di Napoli, emerge un generale e diffuso livello di assuefazione più o meno passiva, da parte della popolazione locale, all’evidente presenza nel vicolo dell’illegalità organizzata, soprattutto per lo spaccio a cielo aperto della droga e scarsi casi di giustificazione o addirittura di compartecipazione alle attività criminose. Osservazioni e colloqui sono stati finalizzati anche ad una più generale indagine sulla vita relazionale locale: familiare, parentale, amicale, associativa di vario genere e sulla memoria storica locale.

La percezione sociale del rapporto tra legalità e illegalità in un vicolo del centro storico di Napoli.

CUNZIO, Marialaura
2012

Abstract

Nel presente lavoro, che ha come tema specifico la percezione sociale del rapporto legalità-illegalità in un vicolo del centro storico di Napoli, emerge un generale e diffuso livello di assuefazione più o meno passiva, da parte della popolazione locale, all’evidente presenza nel vicolo dell’illegalità organizzata, soprattutto per lo spaccio a cielo aperto della droga e scarsi casi di giustificazione o addirittura di compartecipazione alle attività criminose. Osservazioni e colloqui sono stati finalizzati anche ad una più generale indagine sulla vita relazionale locale: familiare, parentale, amicale, associativa di vario genere e sulla memoria storica locale.
978-8895931197
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/3488
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact