Problemi martiniani avignonesi: il “Maestro degli Angeli Ribelli”, i due Ceccarelli ed altro