I beni storico-artistici: dalle origini al Settecento