Cavour e l'opzione politica