Musei diocesani e territorio: il caso di Nusco