Saggio sulla presenza di Giovanni Demio a Napoli e nell'Italia meridionale, basato sulla attestazione dei documenti d'archivio e volto a ricostruirne un'attendibile cronologia ed i rapporti con gli artisti meridionali o presenti in città in quegli anni, da Pedro de Rubiales ai Lama, con un'appendice sulla fortuna della pittura veneta nella Napoli del '500.

Su Giovanni Demio nell’Italia meridionale ed i suoi rapporti con la pittura e la committenza napoletana

LEONE DE CASTRIS, Pierluigi
2006

Abstract

Saggio sulla presenza di Giovanni Demio a Napoli e nell'Italia meridionale, basato sulla attestazione dei documenti d'archivio e volto a ricostruirne un'attendibile cronologia ed i rapporti con gli artisti meridionali o presenti in città in quegli anni, da Pedro de Rubiales ai Lama, con un'appendice sulla fortuna della pittura veneta nella Napoli del '500.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/4738
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact