La guerra fu per i Normanni il principale strumento di espansione e questo modificò l’assetto politico dell’intero Mediterraneo. Una duplice vocazione, di terra e di mare, per uomini che vivevano del mestiere delle armi: tattiche di guerriglia, battaglie campali, assedi, conquiste, saccheggi, distruzioni, blocchi navali. Le strategie di guerra e gli strumenti tecnico-pratici per il raggiungimento degli obiettivi di conquista sono i temi di questo libro che racconta la lunga avventura dei Normanni nelle regioni meridionali d’Italia. Un corredo di illustrazioni presenta in modo realistico i piani delle battaglie più importanti dell’XI e XII secolo: la loro disposizione iniziale, le forze in campo, gli armamenti, le strategie, le perdite. Momenti di terrore e di eroismo, con i Normanni protagonisti nel Mezzogiorno sui campi di battaglia di terra e di mare.

Battaglie normanne di terra e di mare. Italia meridionale, secoli XI-XII

COPPOLA, Giovanni
2015

Abstract

La guerra fu per i Normanni il principale strumento di espansione e questo modificò l’assetto politico dell’intero Mediterraneo. Una duplice vocazione, di terra e di mare, per uomini che vivevano del mestiere delle armi: tattiche di guerriglia, battaglie campali, assedi, conquiste, saccheggi, distruzioni, blocchi navali. Le strategie di guerra e gli strumenti tecnico-pratici per il raggiungimento degli obiettivi di conquista sono i temi di questo libro che racconta la lunga avventura dei Normanni nelle regioni meridionali d’Italia. Un corredo di illustrazioni presenta in modo realistico i piani delle battaglie più importanti dell’XI e XII secolo: la loro disposizione iniziale, le forze in campo, gli armamenti, le strategie, le perdite. Momenti di terrore e di eroismo, con i Normanni protagonisti nel Mezzogiorno sui campi di battaglia di terra e di mare.
9788820763657
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/4921
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact