Azione, smarrimento ed estasi nel cinema. Proposta di un itinerario