Il volume prende in esame il dibattito che confronta i pensatori che Bernard Williams ha chiamato i "negatori" (relativismo, neopragmatismo, pensiero debole) con i sostenitori del realismo nelle sue molteplici varianti e ne indaga i riflessi sulle questioni educative. Il nucleo del lavoro è costituito dalla discussione dell'etnocentrismo di Richard Rorty e delle teorie costruttiviste, nelle loro implicazioni pedagogiche. Particolare attenzione è rivolta alla versione radicale del costruttivismo proposta da Ernst von Glasersfeld, attraverso una lettura critica che ha il suo principale punto di riferimento nella riflessione più recente di Hilary Putnam. La trattazione, dopo essersi soffermata sui limiti e sulle contraddizioni cui va incontro il relativismo nell'affrontare i problemi dell'agire etico e dell'educazione, si conclude riportando lo sguardo sulle pedagogie del dialogo lungo la linea d'incontro tra pensiero laico e riflessione religiosa.

La verità negata. Riflessioni pedagogiche sul relativismo etico

CORBI, Enricomaria
2005

Abstract

Il volume prende in esame il dibattito che confronta i pensatori che Bernard Williams ha chiamato i "negatori" (relativismo, neopragmatismo, pensiero debole) con i sostenitori del realismo nelle sue molteplici varianti e ne indaga i riflessi sulle questioni educative. Il nucleo del lavoro è costituito dalla discussione dell'etnocentrismo di Richard Rorty e delle teorie costruttiviste, nelle loro implicazioni pedagogiche. Particolare attenzione è rivolta alla versione radicale del costruttivismo proposta da Ernst von Glasersfeld, attraverso una lettura critica che ha il suo principale punto di riferimento nella riflessione più recente di Hilary Putnam. La trattazione, dopo essersi soffermata sui limiti e sulle contraddizioni cui va incontro il relativismo nell'affrontare i problemi dell'agire etico e dell'educazione, si conclude riportando lo sguardo sulle pedagogie del dialogo lungo la linea d'incontro tra pensiero laico e riflessione religiosa.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/5064
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact