The book aims to illustrate the evolution of the social dimension of the internal market that has gradually taken on a strategic importance in the process of European integration, in a period marked by a deep economic crisis that has threatened the cohesion and competitiveness in Europe. In the light of this analysis of the socio-economic governance, renewed thanks to the Lisbon Treaty, it is discussed the most significant aspects of the strategic planning of structural initiated by the new Programming 2014/2020, which is certainly a good example of multi-level Governance.

Il lavoro ha voluto mettere in evidenza le dinamiche che hanno caratterizzato il faticoso cammino compiuto dalla governance politico-sociale dell'Unione Europea per imprimere un’accelerazione alle riforme destinate a fronteggiare la crisi dell'Eurozona. Tali riforme passano, inevitabilmente, attraverso un utilizzo ottimale dei Fondi strutturali che, nel quadro delle progressive riforme, hanno favorito gli investimenti in capitale fisico e umano, indispensabili per promuovere la coesione sociale e la competitività attraverso l'attenuazione delle disparità regionali. È risultato, quindi, necessario delineare il processo di integrazione europea alla luce dell'intervento strutturale dell'Unione, che ha mostrato spesso la sua inadeguatezza rispetto agli obiettivi di coesione sociale così ampiamente auspicati dalle Istituzioni comuni nella loro articolata programmazione strategica. La ricostruzione dell'impegno programmatico finalizzato alla coesione ha consentito di riflettere sulla credibilità del processo di integrazione europea, che esige necessariamente un giusto equilibrio tra libertà economiche e diritti sociali, divenuti ormai parte integrante del diritto dell'UE grazie al Trattato di Lisbona, la cui trama normativa ha conferito agli obiettivi sociali dell'Unione una valenza di non poco rilievo, consentendo di proiettare l'Unione oltre una prospettiva non esclusivamente economica.

Coesione e competitività: binomio imprescindibile per la governance europea

FARINA, Bianca Maria
2015

Abstract

Il lavoro ha voluto mettere in evidenza le dinamiche che hanno caratterizzato il faticoso cammino compiuto dalla governance politico-sociale dell'Unione Europea per imprimere un’accelerazione alle riforme destinate a fronteggiare la crisi dell'Eurozona. Tali riforme passano, inevitabilmente, attraverso un utilizzo ottimale dei Fondi strutturali che, nel quadro delle progressive riforme, hanno favorito gli investimenti in capitale fisico e umano, indispensabili per promuovere la coesione sociale e la competitività attraverso l'attenuazione delle disparità regionali. È risultato, quindi, necessario delineare il processo di integrazione europea alla luce dell'intervento strutturale dell'Unione, che ha mostrato spesso la sua inadeguatezza rispetto agli obiettivi di coesione sociale così ampiamente auspicati dalle Istituzioni comuni nella loro articolata programmazione strategica. La ricostruzione dell'impegno programmatico finalizzato alla coesione ha consentito di riflettere sulla credibilità del processo di integrazione europea, che esige necessariamente un giusto equilibrio tra libertà economiche e diritti sociali, divenuti ormai parte integrante del diritto dell'UE grazie al Trattato di Lisbona, la cui trama normativa ha conferito agli obiettivi sociali dell'Unione una valenza di non poco rilievo, consentendo di proiettare l'Unione oltre una prospettiva non esclusivamente economica.
978-88-96055-66-3
The book aims to illustrate the evolution of the social dimension of the internal market that has gradually taken on a strategic importance in the process of European integration, in a period marked by a deep economic crisis that has threatened the cohesion and competitiveness in Europe. In the light of this analysis of the socio-economic governance, renewed thanks to the Lisbon Treaty, it is discussed the most significant aspects of the strategic planning of structural initiated by the new Programming 2014/2020, which is certainly a good example of multi-level Governance.
Competitività
Governance UE
Coesione
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/5143
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact