La cultura del capitalismo contemporaneo finisce per impedire qualsiasi possibilità di sviluppo di una sfera pubblica alternativa a quella connessa con la versione economicistica del mercato: solo l'improvviso e caotico emergere di crisi tali da mettere in pericolo la sopravvivenza stessa dell'umanità riesce ad aprire nuovi spazi per decisioni dettate dall'interesse comune. Partendo dal concetto di privatismo individuato da Habermas, l'autore esamina le caratteristiche dell'individualismo moderno tipico della globalizzazione in atto. Un capitolo del libro è dedicato alla riflessione su alcune problematiche del rapporto tra economia e società nella postmodernità con particolare attenzione alle tematiche della gestione dei beni comuni e alla disfunzioanlità dell'individualismo ad affrontare i rischi connessi alla globalizzazione.

L'individuo senza Stato. Globalizzazione e sfera pubblica

MAROTTA, Sergio
2008

Abstract

La cultura del capitalismo contemporaneo finisce per impedire qualsiasi possibilità di sviluppo di una sfera pubblica alternativa a quella connessa con la versione economicistica del mercato: solo l'improvviso e caotico emergere di crisi tali da mettere in pericolo la sopravvivenza stessa dell'umanità riesce ad aprire nuovi spazi per decisioni dettate dall'interesse comune. Partendo dal concetto di privatismo individuato da Habermas, l'autore esamina le caratteristiche dell'individualismo moderno tipico della globalizzazione in atto. Un capitolo del libro è dedicato alla riflessione su alcune problematiche del rapporto tra economia e società nella postmodernità con particolare attenzione alle tematiche della gestione dei beni comuni e alla disfunzioanlità dell'individualismo ad affrontare i rischi connessi alla globalizzazione.
978-88-6342-023-4
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/5240
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact