Il testo dibatte sui quesiti fondamentali della filosofia del diritto da una prospettiva illuministica che propone l'imprescindibile affinità tra diritto e ragione pratica. L'assunto viene illustrato sulla base della confutazione delle ragioni che hanno condotto alla separazione di diritto e ragione in ambito politico, sintetizzate in cinque punti: scientificità; decisionismo; monopolio dell'affermazione del diritto; fonti del diritto; legittimità e resistenza.

Diritto e ragione pratica (Martin Kriele)

OMAGGIO V;PAUMGARDHEN, Paola
2006

Abstract

Il testo dibatte sui quesiti fondamentali della filosofia del diritto da una prospettiva illuministica che propone l'imprescindibile affinità tra diritto e ragione pratica. L'assunto viene illustrato sulla base della confutazione delle ragioni che hanno condotto alla separazione di diritto e ragione in ambito politico, sintetizzate in cinque punti: scientificità; decisionismo; monopolio dell'affermazione del diritto; fonti del diritto; legittimità e resistenza.
978-88-89373-78-1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/5387
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact