It is the very first edition of the italian translation of "De iure belli ac pacis" written by Grotius. The editor of this book discovered the four volumes of it in the ancient Library of the Faculty of Theology "San Tommaso d´Aquino" in Naples. The translation of "De iure" has been done by Antonio Porpora, an unknown Neapolitan lawyer. Published in 1777, it had been dispersed by the censors. In the Introduction to this edition, the editor descibes Antonio Porpora´s personality and all the complex events that characterized his work. Because of this translation, dedicated to Bernardo Tanucci, Porpora was censored and his work was destroyed. He also had a trial with his editor De Dominicis in front of "Sacro regio Consiglio". She descibes also her discovery of the four volumes of this translation. The editor worked widely and for a long time in Neapolitan archives to highlight all this historical circumstances.

Si tratta della prima edizione della traduzione italiana del "De iure belli ac pacis" di Grozio, che la curatrice ha riscoperto nella antica biblioteca della Facolta´ teologica "San Tommaso d´Aquino" di Napoli. L'opera, pubblicata nel 1777 e poi dispersa a causa dell'intervento della censura, era stata tradotta da Antonio Porpora, uno sconosciuto avvocato napoletano. Nell´introduzione alla presente edizione la curatrice descrive la figura del traduttore groziano e le complesse vicende che caratterizzarono il suo lavoro. A causa di questa traduzione, dedicata a Bernardo Tanucci, Porpora fu oggetto dell´attenzione della censura, che disperse poi la sua opera e subi´un processo difronte al "Sacro regio Consiglio" con De Dominicis editore del testo. La curatrice, oltre ad aver scoperto i quattro volumi della traduzione groziana, ne ricostruisce la vicende editoriali e le conseguenze per il traduttore, tramite lunghe ricerche in archivi napoletani.

IL DRITTO DELLA GUERRA E DELLA PACE

RUSSO, Francesca
2002

Abstract

Si tratta della prima edizione della traduzione italiana del "De iure belli ac pacis" di Grozio, che la curatrice ha riscoperto nella antica biblioteca della Facolta´ teologica "San Tommaso d´Aquino" di Napoli. L'opera, pubblicata nel 1777 e poi dispersa a causa dell'intervento della censura, era stata tradotta da Antonio Porpora, uno sconosciuto avvocato napoletano. Nell´introduzione alla presente edizione la curatrice descrive la figura del traduttore groziano e le complesse vicende che caratterizzarono il suo lavoro. A causa di questa traduzione, dedicata a Bernardo Tanucci, Porpora fu oggetto dell´attenzione della censura, che disperse poi la sua opera e subi´un processo difronte al "Sacro regio Consiglio" con De Dominicis editore del testo. La curatrice, oltre ad aver scoperto i quattro volumi della traduzione groziana, ne ricostruisce la vicende editoriali e le conseguenze per il traduttore, tramite lunghe ricerche in archivi napoletani.
88-7957-198-2
It is the very first edition of the italian translation of "De iure belli ac pacis" written by Grotius. The editor of this book discovered the four volumes of it in the ancient Library of the Faculty of Theology "San Tommaso d´Aquino" in Naples. The translation of "De iure" has been done by Antonio Porpora, an unknown Neapolitan lawyer. Published in 1777, it had been dispersed by the censors. In the Introduction to this edition, the editor descibes Antonio Porpora´s personality and all the complex events that characterized his work. Because of this translation, dedicated to Bernardo Tanucci, Porpora was censored and his work was destroyed. He also had a trial with his editor De Dominicis in front of "Sacro regio Consiglio". She descibes also her discovery of the four volumes of this translation. The editor worked widely and for a long time in Neapolitan archives to highlight all this historical circumstances.
Grozio, De iure belli ac pacis tradotto in italiano, Antonio Porpora, Bernardo Tanucci, Storia di Napoli nel tardo Settecento.; Grozio, De iure belli ac pacis translated into italian, Antonio Porpora, Bernardo Tanucci, History of Naples in the late eighteenth Century.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/5621
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact