Il gioco dell’intelligenza collettiva e i nuovi percorsi dei significati