Dall’osservazione della materia vivente all’esplorazione dello spazio educativo tridimensionale, multiagente e cognitivo. Traiettorie bioeducative della ricerca