UNIVERSALISMO, DIRITTI E POLITICHE DELLA FORMAZIONE. PER UNA PEDAGOGIA DELLA DECRESCITA