Dal "Dewey ipotetico" al "Dewey reale"