L'educazione ambientale contro la dispersione: la dimensione "locale" e quella "planetaria"