L'autrice si concentra su un settore d'affari specifico della criminalità organizzata, quello dei reati perpetrati on line. I cyber crime in alcuni casi appaiono semplici replicazioni virtuali delle fattispecie reali ma in altri casi rivelano, da parte delle organizzazioni, notevoli sforzi d creatività. Il testo inquadra il fenomeno mafioso nella più ampia cornice della globalizzazione e della criminalità transnazionale. L'autrice mette momentaneamente da parte la lettura culturalista e si affida, in questo specifico caso, alla teoria dei giochi per spiegare i meccanismi di conflittualità/sinergia tra diversi clan.

Criminalità organizzata e cyber crime

CUNZIO, Marialaura
2007

Abstract

L'autrice si concentra su un settore d'affari specifico della criminalità organizzata, quello dei reati perpetrati on line. I cyber crime in alcuni casi appaiono semplici replicazioni virtuali delle fattispecie reali ma in altri casi rivelano, da parte delle organizzazioni, notevoli sforzi d creatività. Il testo inquadra il fenomeno mafioso nella più ampia cornice della globalizzazione e della criminalità transnazionale. L'autrice mette momentaneamente da parte la lettura culturalista e si affida, in questo specifico caso, alla teoria dei giochi per spiegare i meccanismi di conflittualità/sinergia tra diversi clan.
978-88-8335-840-1
mafie; globalizzazione; cybercrime
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/857
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact