Ricerca e formazione. No alla valutazione centralizzata