A new perspective on the different forms of communities, as seen from a value-free point of view. Domestic, political, ethnical communities: the seeds of "Economy and society" in its oldest texts.

Con il volume dedicato alle Comunità prosegue la nuova traduzione italiana del capolavoro incompiuto di Max Weber, condotta per la prima volta sulla base dell’edizione critica tedesca. In essa, l’immenso patrimonio testuale di Economia e società si presenta in una veste del tutto nuova rispetto alle edizioni fin qui correnti. E le novità sono di sostanza, giacché modificano in maniera significativa la stessa percezione del testo. Quest’ultimo viene strutturato in modo conforme agli scritti rinvenuti nel lascito dell’autore, abbandonando le articolazioni del lavoro imposte arbitrariamente dai primi curatori dell’opera postuma, e corredando i testi di un apparato critico che ne scioglie i nodi e fornisce gli strumenti indispensabili alla lettura anche dei non specialisti.Con l’esposizione delle Comunità, Weber fornisce una rappresentazione esaustiva delle varie forme di aggregazione e associazione, mettendone in luce ogni volta il rapporto con lo sviluppo dell’economia. Spaziando dalla comunità domestica ai ceti guerrieri, dalle comunità etniche alla comunità di mercato, dalle comunità politiche alle classi, ai ceti e ai partiti, Weber propone un affresco sociologico ricco di riferimenti storici e di nessi con l’attualità. I testi, corredati di un manoscritto inedito presentato qui in forma autonoma, mostrano la grandezza del programma complessivo e l’impressionante ordito concettuale che da un tipo comunitario conduce al successivo.

Economia e società. L'economia in rapporto agli ordinamenti e alle forze sociali, vol. I, Comunità

PALMA M
2005

Abstract

Con il volume dedicato alle Comunità prosegue la nuova traduzione italiana del capolavoro incompiuto di Max Weber, condotta per la prima volta sulla base dell’edizione critica tedesca. In essa, l’immenso patrimonio testuale di Economia e società si presenta in una veste del tutto nuova rispetto alle edizioni fin qui correnti. E le novità sono di sostanza, giacché modificano in maniera significativa la stessa percezione del testo. Quest’ultimo viene strutturato in modo conforme agli scritti rinvenuti nel lascito dell’autore, abbandonando le articolazioni del lavoro imposte arbitrariamente dai primi curatori dell’opera postuma, e corredando i testi di un apparato critico che ne scioglie i nodi e fornisce gli strumenti indispensabili alla lettura anche dei non specialisti.Con l’esposizione delle Comunità, Weber fornisce una rappresentazione esaustiva delle varie forme di aggregazione e associazione, mettendone in luce ogni volta il rapporto con lo sviluppo dell’economia. Spaziando dalla comunità domestica ai ceti guerrieri, dalle comunità etniche alla comunità di mercato, dalle comunità politiche alle classi, ai ceti e ai partiti, Weber propone un affresco sociologico ricco di riferimenti storici e di nessi con l’attualità. I testi, corredati di un manoscritto inedito presentato qui in forma autonoma, mostrano la grandezza del programma complessivo e l’impressionante ordito concettuale che da un tipo comunitario conduce al successivo.
9788879899307
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/12386
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact