L’autore analizza l’economia della cura nel suo essere una strategia tardoliberale fondata su due elementi: dominio maschile (Bourdieu 1998) e principio di responsabilità individuale (Rose 2006). Trattasi, dunque, di una pratica di produzione del lavoro direttamente connessa alla visione post-welfariana dei rapporti economicoproduttivi. In particolare, l’autore esamina il modo in cui i processi decisionali e gli apparati discorsivi definiscono l’importanza dell’economia della cura e agiscono nella sistematizzazione della relazione curante/curato all’interno della complessa rete socio-assistenziale. Il contesto della ricerca empirica è Napoli, città in cui si registra un notevole aumento di professionisti dell’economia della cura.

Care economy e strategie tardo-liberali. I professionisti della cura nella Municipalità 3 di Napoli,

Ferraro S
2014

Abstract

L’autore analizza l’economia della cura nel suo essere una strategia tardoliberale fondata su due elementi: dominio maschile (Bourdieu 1998) e principio di responsabilità individuale (Rose 2006). Trattasi, dunque, di una pratica di produzione del lavoro direttamente connessa alla visione post-welfariana dei rapporti economicoproduttivi. In particolare, l’autore esamina il modo in cui i processi decisionali e gli apparati discorsivi definiscono l’importanza dell’economia della cura e agiscono nella sistematizzazione della relazione curante/curato all’interno della complessa rete socio-assistenziale. Il contesto della ricerca empirica è Napoli, città in cui si registra un notevole aumento di professionisti dell’economia della cura.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/12581
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact