Una volta accertata l'esistenza e la consistenza del credito pignorato, il giudice pone termine alla procedura, pronunciando ordinanza di assegnazione ai sensi dell'art. 553 c.p.c.

BREVI OSSERVAZIONI SULLA NATURA DELL'ORDINANZA DI ASSEGNAZIONE DEI CREDITI E SUI RIMEDI ESPERIBILI AVVERSO DI ESSA

METAFORA ROBERTA
2019

Abstract

Una volta accertata l'esistenza e la consistenza del credito pignorato, il giudice pone termine alla procedura, pronunciando ordinanza di assegnazione ai sensi dell'art. 553 c.p.c.
ESPROPRIAZIONE PRESSO TERZI, ASSEGNAZIONE, OPPOSIZIONI ESECUTIVE
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/15751
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact