Sulla G-convergenza di equazioni ellittiche e paraboliche