'Soggettiva' sul male: in 'ascolto' del Libro di Giobbe