Essere amati per quel che si è. Riflessioni sulla malattia cronica ad insorgenza precoce