il nesso tra i processi di semplificazione e il quadro delle responsabilità rilevanti per gli agenti pubblici – analizzato a partire da una disposizione del c.d. Decreto Semplificazioni – induce a riguardare le complessità che caratterizzano i processi decisionali e i procedimenti amministrativi assumendo, quale angolo prospettico, i profili delle responsabilità: non solo in termini di possibile fattore di allontanamento dell’azione amministrativa da uno svolgimento “semplice”, ma anche come eventuale conseguenza di risultati disfunzionali di politiche di semplificazione non sempre sostenibili.

Snodi della relazione non univoca tra semplificazione e responsabilità

Acocella Carla
2020

Abstract

il nesso tra i processi di semplificazione e il quadro delle responsabilità rilevanti per gli agenti pubblici – analizzato a partire da una disposizione del c.d. Decreto Semplificazioni – induce a riguardare le complessità che caratterizzano i processi decisionali e i procedimenti amministrativi assumendo, quale angolo prospettico, i profili delle responsabilità: non solo in termini di possibile fattore di allontanamento dell’azione amministrativa da uno svolgimento “semplice”, ma anche come eventuale conseguenza di risultati disfunzionali di politiche di semplificazione non sempre sostenibili.
discrezionalità - procedimenti amministrativi - processi decisionali - responsabilità - semplificazione
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/19712
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact